Manutenzione più rapida e semplice con la vangatrice smontabile G190

G190

G190, il modello di vangatrice di dimensioni più ampie della gamma Celli (arriva ad una larghezza di 3,5 metri), da oggi è disponibile anche nella nuova versione smontabile, pensata per andare incontro alle esigenze degli utenti: nonostante il particolare sistema di manovellismo su cui si basa la macchina, in caso di rotture questo upgrade consente infatti di intervenire solamente sulla biella da sostituire, con una notevole semplificazione e riduzione dei tempi di manutenzione.

La vangatrice G190 è un macchinario ottimale per la lavorazione di terreni molto bagnati e pesanti senza rischi di ingolfamento, e per questo sta riscuotendo grande successo commerciale in paesi come l’Olanda.

Ideale per eliminare la suola di aratura ottenendo un miglior drenaggio e areazione del terreno, ma anche per sostituire quest’ultima in condizioni difficili, è in grado di mantenere la dimensione delle zolle ad un livello medio, riducendo i fenomeni di erosione, e di lavorare in profondità: la regolazione della profondità di lavoro (fino a un massimo di circa 40 cm.) può avvenire tramite slitte, ruote cilindriche o a cresta, con regolazione a vite. La G190 si caratterizza infine per una lubrificazione totalmente a bagno d’olio (che evita lunghe operazioni quotidiane di manutenzione) con un sistema di tenuta ermetico.