G190 – Vangatrice

Come noto la vangatrice è una macchina che risolve il problema della lavorazione profonda del terreno in condizioni proibitive per altri attrezzi; non crea ma anzi elimina la suola di aratura (strato profondo di terreno compattato) migliorando così la circolazione profonda dell’acqua e l’areazione del terreno; dato che non richiede sforzo di trazione può essere utilizzata senza problemi in condizioni di terreno bagnato e su terreni in pendenza; riduce i fenomeni di erosione mantenendo la dimensione delle zolle ad un livello medio.

Con la realizzazione di questo modello aggiornato sono state introdotte numerose migliorie, fra cui:

-Telaio ridisegnato per una maggiore rigidezza con minori rischi di ingolfamento (modelli 310 e 350)
-Fiancate di contenimento del terreno e protezioni di sicurezza ridisegnate per una migliore efficacia durante lavoro
-Nuovi accessori quali diverse tipologie di ruote e la regolazione -idraulica della posizione delle ruote stesse.

La G 190 è totalmente lubrificata ad olio e questo evita lunghe operazioni quotidiane di ingrassaggio. Il manovellismo è particolarmente robusto e collaudato. La massima profondità di lavoro è di circa 40 cm.