Bilancio positivo per EIMA 2014

Uwaga! Zawartość tej strony jest dostępna tylko w następujących językach: Włoski

Stand sempre affollato di operatori italiani e stranieri – Qualità, robustezza, durata dei macchinari e una continua ricerca e innovazione hanno confermato l’azienda forlivese, come punto di riferimento per la produzione dei macchinari per la lavorazione del terreno – Ad EIMA 2014 presente con ben 14 nuovi modelli.

Le novità presentate in fiera

Celli si è presentata alla manifestazione bolognese con uno stand pieno di novità: ben 14 a testimonianza della vitalità dell’azienda forlivese e grazie al management aziendale guidato da Santo Torre impegnato a proseguire sul solco tracciato dal suo fondatore.
Tra le novità che hanno registrato tanti riscontri positivi sia sul mercato estero che in quello domestico si segnalano:

1) BIOFLASH- ECOSTAR SC 600

Si tratta di una macchina semovente per la disinfezione e disinfestazione del terreno. Una macchina semovente radiocomandata indispensabile per l’orticoltura, floricoltura, vivaismo, ambienti protetti (serre-tunnel) e campi aperti. L’Ecostar-Bioflash opera tramite incorporazione nel terreno di un reagente esotermico tramite una zappatrice (es,calce viva), seguita da una doppia iniezione di vapore (superficie e profondità) per il risultato finale di una reazione esotermica. Con questa tipologia di lavorazione otteniamo un procedimento eco-compatibile, rispetto dell’ambiente rispetto degli operatori, rispetto del consumatore, risoluzione della stanchezza del terreno, rispetto dei microrganismi utili del terreno, riduzione dei tempi di lavoro e migliore qualità del prodotto.

2) INTERRASASSI AB E ARES

Dal lancio di questo prodotto abbiamo avuto un ottimo inizio con importanti ordini, e conquistando nuovi clienti specialmente all’estero. Il successo di questo prodotto e il perfetto funzionamento è dovuto alla tecnica che è molto simile a quella delle frese di cui CELLI è stato uno dei pionieri. L’esperienza e le conoscenze tecniche hanno permesso di ottimizzare questo nuovo modello in un periodo molto breve, con test eccezionali tanto da ampliare e rendere subito disponibile non solo modelli di larghezze ridotte di 1,5 metri a 2,5 metri, ma anche un modello fisso da 3,6 metri.

3) RIPUNTATORE ALCE (L – M – P)

Questo prodotto è appena stata introdotto in catalogo e rispecchia la filosofia della Celli: tramite la semplicità ottenere un buon risultato finale con macchine affidabili e di alta qualità. Sono disponibili 3 versioni diverse: Alce L (leggero), Alce M (medio) e Alce P (pesante) con varie larghezze.

4) TRINCIASTOCCHI PIEGHEVOLE SCORPIO P 560 e P 640

Anche questa macchina che va ad allargare la famiglia specifica delle trinciastocchi dimostra lo sviluppo incessante e le migliorie che vengono fatte per rispondere alla domande del mercato specialmente verso quei mercati dove vi è necessità di larghezze di lavoro molto grandi che vanno dai 4 metri in su. Questo dimostra che la Celli è specializzata per qualsiasi tipologia di lavoro, dalla vigna di 1metro fino a pianure dove necessita un trinciastocchi professionale come lo Scorpio P fino a una larghezza di lavoro di 6,44 metri.

5) TRINCIASTOCCHI SCORPIO F DD 320

Il trinciastocchi Scorpio F DD 320 è un modello molto simile per caratteristiche allo Scorpio F. Si differenzia da quest’ultimo per il diametro del rotore che è stato ingrandito. In questo modo il trincia taglia ancora meglio, ha una velocità periferica maggiore e d’aspirazione migliore, con un risultato finale eccezionale. Inoltre il trincia è provvisto di una doppia trasmissione con 4 cinghie per lato, rendendo questo trinciastocchi una macchina estremamente robusta

6) BAULATRICI ARES BF e T280PBF

Altra famiglia di macchinari completamente nuova che, dal suo lancio, ha riscosso un immediato successo. Due modelli pensati per motori di potenza diversa e larghezza di lavoro diversa dai 130.cm ai 6 metri. La più potente si è subito dimostrata ideale per coltivare terreno argilloso, pesante senza rischi di ingolfamento, coprire ampie superfici in tempi brevi e interrare abbondanti residui colturali.

7) SEMINATRICI

Ultima new entry la famiglia delle seminatrici. Ben quattro modelli in grado di assecondare tutte le esigenze seminative. Si va dalla più piccola seminatrice a spaglio + erpice rotante MINIGO, passando per quella mediana seminatrice meccanica + erpice rotante ENERGY fino alla più grande combinata con erpice rotante MAXI.

 
Cancel

Tecnici (necessari)

Chiudi

Cancel

Analitici (anonimizzati)

Chiudi

Cancel

Marketing (Youtube)

Chiudi

Cancel

Marketing (Google Maps)

Chiudi