EIMA 2018, la parola d’ordine è modularità

In un mondo come quello dell’agricoltura, interessato da continui cambiamenti, le imprese che vi operano sono chiamate a necessarie evoluzioni in termini di prodotti e di processi, come testimonia Celli: l’azienda, da oltre 60 anni sul mercato, si avvicina infatti ad EIMA International, la principale vetrina del settore in programma a Bologna dal 7 all’11 novembre prossimi, con importanti novità.

Lo spazio espositivo dell’azienda (Padiglione 31, Stand A7) sarà il luogo in cui mostrare al pubblico le più recenti innovazioni, che vanno ad ampliare una gamma che, con oltre 100 modelli di 10 tipologie differenti, è già oggi una delle più complete presenti sul mercato; novità che puntano a migliorare le prestazioni e rendere più funzionale il lavoro degli operatori, andando sempre più incontro alle loro esigenze e alle differenti tipologie di terreno e di coltivazione.

In che modo? Ad esempio con soluzioni ibride e modulari, che tramite particolari accorgimenti tecnici consentano di adottare diverse modalità di lavoro utilizzando la stessa macchina, come nel caso della nuova SUPER LOTHAR P: versione fresatrice o interrasassi, con rullo o baule nel posteriore, per un totale di 4 differenti combinazioni.
Sarà la prima volta anche per scoprire le baulatrici applicate agli erpici Celli, così come soluzioni specificamente progettate per la coltivazione di carciofi. Infine, confermando l’attenzione che Celli dedica all’agricoltura biologica, non mancherà nemmeno uno dei modelli di maggior successo di questo 2018 come la fresatrice TIGER 190 BIO.

Per maggiori informazioni o per prenotare un incontro durante l’evento

 
 

Sito web dell’evento »

eima 2018

Data

7 - 11 novembre 2018

Luogo

Bologna

SUPER LOTHAR P

Interrasassi pieghevole

HP 300-360   KW 221-265 Approfondisci

TIGER 190 (T190)

Fresatrice fissa

HP 100-190   KW 73-140 Approfondisci