Con EV si amplia la gamma delle macchine per il vigneto

Allargare la gamma delle soluzioni per la lavorazione del terreno in vigneto con una macchina in grado di operare con trattori che, nonostante le dimensioni agili e ridotte, presentano oggi potenze sempre più elevate, fino a 100 HP: nasce a questo scopo EV, la nuova fresatrice a spostamento laterale di Celli, progettata per la lavorazione interfilare in vigneti e frutteti.

Si tratta di un modello che ha come base la fresatrice fissa E, sulla quale sono state introdotte numerose novità e migliorie a livello meccanico, studiate partendo dalle caratteristiche di successo che hanno reso macchine a spostamento laterale come BV leader di mercato, con oltre 5mila modelli venduti nel corso degli anni: dal sistema di attacco del castello a quello di fissaggio del martinetto (idraulico) per lo spostamento laterale della fresa, fino all’aumentato spessore dei rotori e alle protezioni laterali più ampie, tutto è pensato per garantire maggiore robustezza e prestazioni più elevate, oltre a rendere più agevole la manutenzione della macchina.

Il prototipo presentato in anteprima all’ultima edizione di EIMA International è a spostamento idraulico, ma nei prossimi mesi è prevista anche la realizzazione di una versione a spostamento automatico, gestito tramite tastatore.

Desideri maggiori informazioni?

Compila il seguente modulo.

 
 
 
Cancel

Necessari

Chiudi

Cancel

Targeting

Chiudi